Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Ago 20, 2014 in Alimentazione, Salute e Benessere | 0 comments

Alga Klamath

Alga Klamath

    Le microalghe commestibili più diffuse sono spirulina, clorella e klamath.  Spirulina e clorella sono ottimi alimenti, certo di gran lunga superiori agli integratori fatti dall’uomo.  Tuttavia esse sono solo i parenti poveri delle loro progenitrici selvatiche.  Questo perché, a causa della distruzione degli habitat naturali in cui crescevano spontanee, tutta la spirulina e tutta la clorella oggi reperibili sono coltivate in stagni artificiali con l’aggiunta di fertilizzanti. La Klamath è a tutt’oggi l’unica microalga selvatica commestibile, ed è dunque l’erede diretta di quella spirulina selvatica che costituiva il segreto della vitalità e della forza dei guerrieri Aztechi. La Klamath prende il nome dal lago Upper Klamath, in Oregon, collocato all’interno di uno straordinario scenario naturale protetto. Questo lago dalle acque purissime (l’unica città si trova all’estremità meridionale del lago, e i suoi scarichi vanno verso il mare) offre condizioni ideali per lo sviluppo dell’alga, incluso un fondo caratterizzato da depositi minerali organici che arrivano fino a 10 metri di altezza! Il risultato è un supercibo selvatico dalle...

Read More

Posted by on Ago 19, 2014 in Alimentazione, Medicina naturale e alternativa, Salute e Benessere | 0 comments

Sale Rosa dell’Himalaya

Sale Rosa dell’Himalaya

    Le proprietà terapeutiche del sale e del sale rosa dell’himalaya analizzate dal punto di vista chimico e biologico Per la vita umana la presenza di sale e acqua è fondamentale. In effetti, da un punto di vista biochimico, il corpo umano è costituito per il 70% di acqua e di elementi minerali in essa disciolti. Sono circa 92 gli elementi naturali conosciuti e ognuno di esso è rilevabile nel sale cristallino naturale inalterato, proveniente non dal mare (come il comune sale da cucina) ma dalle miniere formatesi milioni di anni fa a seguito dell’evaporazione di ampi specchi di mare imprigionati dall’ascesa delle catene montuose.   La struttura del sale cristallino Le molecole di sale cristallino possiedono una struttura reticolare di natura cubica. Nei legami tra gli atomi, disposti ai vertici e lungo i lati del cubo, sono immagazzinati unità indivisibili (i quanti) di natura luminosa denominate fotoni. Pertanto, intrappolata nel reticolo cristallino, possiamo ritrovare l’energia luminosa del sole risalente a più di 250 milioni di anni fa....

Read More

Posted by on Ago 19, 2014 in Alimentazione, Denti, Informazione, Medicina naturale e alternativa, Salute e Benessere | 0 comments

CLORURO di MAGNESIO

CLORURO di MAGNESIO

      Esso si trova combinato con il magnesio disciolto ed gran quantità nell’acqua di mare, per esempio il Mediterraneo ne contiene 7,5 gr. per litro. Il magnesio è un elemento essenziale presente in tutti gli organismi in quanto è un cofattore indispensabile allo svolgimento di numerose reazioni enzimatiche. Il sale marino integrale non lavato ne contiene grandi quantità ed in forma colloidale, ecco perché se ne consiglia l’uso. Anche nei cereali integrali coltivati biologicamente (di tipo biodinamico), è presente in forma utilizzabile dai nostri metabolismi e sopra tutto nel pane integrale fatto con farina di grano macinata a pietra e cotto nel forno a legna. Bisogna riformare Agricoltura e panificazione che dovranno tenere conto di questo importante elemento (Mg) che dovrà essere contenuto nel grano in ragione di 2 gr. x Kg. L’unico Cloruro di Magnesio reperibile in Italia è il tipo Cristallizzato che deve essere conservato lontano dall’aria perché né assorbe l’umidità. Deve essere usato in ragione di gr. 2,5 di Cloruro di magnesio sciolti in...

Read More

Posted by on Ago 18, 2014 in Medicina naturale e alternativa, Piante, Salute e Benessere | 0 comments

Aloe Vera: proprietà e utilizzi

Aloe Vera: proprietà e utilizzi

    Aloe: proprietà dell’Aloe Aloe nella storia Da oltre cinque millenni, l’aloe è considerata una pianta magica, capace di risolvere tutti i mali umani: Aloe Barbadensis, un prodigio della natura. Per gli antichi Egizi, l’Aloe vantava proprietà addirittura immortali: questa pianta aiutava i faraoni defunti a trovare il cammino verso la terra dei morti. Infatti, secondo il “papiro di erbes” l’Aloe assicurava una lunga vita al corpo mummificato del faraone. Per Cleopatra, l’utilizzo dell’Aloe, associato ai bagni di latte, era prodigioso per la sua bellezza.Gli antichi romani sfruttavano l’Aloe per le sue proprietà cicatrizzanti: era utilizzato sottoforma di balsamo lenitivo e cicatrizzante per il trattamento delle ferite di guerra dei soldati.Nel trattato “Historia Naturalis” di Plinio il Vecchio, venivano descritte le proprietà terapeutiche dell’Aloe per i disturbi di stomaco, per accelerare la guarigione delle ferite, per il mal di testa, per i problemi di stipsi, per le irritazioni cutanee e addirittura per la calvizie.I Maya utilizzavano l’Hunpeckin-ci (l’Aloe, appunto) per contrastare il mal di testa. L’Aloe riveste un’importanza...

Read More

Posted by on Ago 17, 2014 in Alimentazione, Denti, Medicina naturale e alternativa, Piante, Salute e Benessere | 0 comments

Amaro Svedese: ricetta e proprietà

Amaro Svedese: ricetta e proprietà

    La ricetta di questo amaro fu trovata,  tra gli appunti del celebre medico svedese e rettore della facoltà di medicina Dr. Samst, dopo la sua morte. Era deceduto all’età di 104 anni in seguito ad un incidente mentre cavalcava. Anche i suoi genitori e i suoi nonni avevano raggiunto un’età patriarcale. Vi proponiamo i famosi “46 punti” dell’Antico Manoscritto di Maria Treben, che rivelano il grande potere terapeutico di questo mix d’erbe. Le erbe svedesi sono alla base della produzione dell’amaro svedese, il famoso rimedio universale le cui proprietà sono narrate, con dovizia di particolari, nel libro di successo scritto dalla stessa Maria Treben. Vi proponiamo, di seguito, i famosi “46 punti” dell’Antico Manoscritto della Treben, che rivelano il grande potere terapeutico di questo insieme d’erbe: 1. Aspirandole o fiutandole ripetutamente, inumidendo con le Erbe Svedesi la prima vertebra cervicale, applicata una pezzuola bagnata con esse, scompariranno dolore e vertigini e si rinforzeranno la memoria e il cervello. 2. Giovano nell’offuscamento della vista, tolgono il rossore e...

Read More
Stop CISPA
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando sul link alla fine di questo messaggio. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Information
This website or third-party tools used in this make use of cookies required to operate and useful for the purposes described in the cookie policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy by clicking the link at the end of this message. By closing this banner, scrolling this page, clicking on a link or continuing navigation in any other way, you consent to the use of cookies.

Info
Login Website oder Tools von Drittanbietern in diesem verwenden Cookies erforderlich zu bedienen und nützlich für die in der Cookie-Politik beschriebenen Zwecke verwendet. Wenn Sie mehr erfahren oder sich von allen oder einigen Cookies möchten, finden Sie in der Cookie-Politik, indem Sie auf den Link am Ende dieser Nachricht. Durch Schließen dieses Banner, Scroll-Seite, Klick auf einen Link oder Weiterbildung Navigation auf andere Weise, die Sie die Verwendung von Cookies einverstanden.

Informations
Ce site ou outils tiers utilisés dans cette utilisation de marque de biscuits nécessaires à l'exploitation et utiles aux fins décrites dans la politique de cookie. Si vous voulez en savoir plus ou retirer de tout ou partie des cookies, consultez la politique des cookies en cliquant sur le lien à la fin de ce message. En fermant cette bannière, le défilement cette page, en cliquant sur un lien ou de continuer la navigation de toute autre manière, vous consentez à l'utilisation de cookies.

Información
Este sitio web, o herramientas de terceros utilizado en este hacer uso de las cookies necesarias para operar y útiles para los fines descritos en la política de cookies. Si desea obtener más información o optar por todas o algunas galletas, consulte la política de cookies haciendo clic en el enlace al final de este mensaje. Al cerrar esta bandera, el desplazamiento de esta página, haga clic en un enlace o continuar la navegación de cualquier otra manera, usted autoriza la utilización de cookies.

Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi