Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Dic 20, 2013 in Energie Sottili, Medicina naturale e alternativa, Natura, Piante, Salute e Benessere, Senza categoria, Spiritualità | 0 comments

Palo Santo, incenso naturale.Storia, proprieta’, utilizzo e benefici

Palo Santo, incenso naturale.
Storia, proprieta’, utilizzo e benefici

    Il Palo Santo (Bursera graveolens) è un albero tropicale che cresce spontaneamente in alcune zone dell’America Centro-Meridionale e che viene coltivato nelle regioni dell’Ecuador e del Perù. Il suo nome deriva da una particolarità legata alla sua fioritura, che avviene il giorno di Natale. La raccolta del suo legno, considerato benefico, quasi sacro, avviene in maniera particolare per preservare questa pianta protetta.     Storia e produzione   Dal legno dell’albero di Palo Santo vengono ricavati bastoncini per incenso e un olio essenziale aromatico dalle numerose proprietà. La descrizione botanica dell’albero di Palo Santo (“legno santo”) è avvenuta solamente nel 1824 a seguito di una spedizione tedesca nelle Americhe, ma esso era già conosciuto ed utilizzato da secoli da parte delle popolazioni sudamericane. La produzione del Palo Santo, sia per quanto riguarda l’incenso che per quanto concerne l’olio essenziale, avviene nel pieno rispetto dell’ambiente e dell’albero stesso, in quanto si impiegano esemplari di Palo Santo già caduti a terra e seccati naturalmente, in quanto gli alberi giovani...

Read More

Posted by on Nov 6, 2013 in Alchimia, Esoterismo e conoscenza di sè, Misteri, Natura, Salute e Benessere, Spiritualità | 0 comments

LA LEGGE DEL MAGNETISMO

LA LEGGE DEL MAGNETISMO

    «Magnetismo e capacità di esprimere l’Amore, sono oc­cultamente sinonimi».   La forza magnetica è anche quella che permette ad un’ Anima di raccogliere, ad ogni rina­scita, la materia che occorre per la costruzione dei suoi corpi. (fisico, emotivo e mentale) Gruppi di persone, organizzazioni, nazioni, ecc., sono tut­ti effetti dell’attività magnetica di qualche Centro superiore (un ideale o un valore spirituale, culturale, politico, econo­mico, ecc.). Più l’evoluzione avanza più questa influenza magnetica viene avvertita e attira atomi, uomini e gruppi sempre più progrediti e coesi fra di loro. Questa è anche la legge che produce l’unificazione di una personalità, (si intende l’allineamento attraendo nel Centro o unità maggiore di coscien­za (Mente o Anima) tutti i suoi corpi. In questo modo nasce un essere completamente nuovo. L’intero problema del magnetismo è strettamente colle­gato con quello del sesso, che abbiamo affrontato preceden­temente. Quando una personalità comincia ad avvicinarsi ai tre stadi finali del Sentiero dell’Evoluzione: a. lo stadio di alta intellettualità o del conseguimento arti­stico; b. lo stadio del...

Read More

Posted by on Nov 2, 2013 in Alchimia, Energie Sottili, Esoterismo e conoscenza di sè, Natura, Salute e Benessere | 0 comments

Le Pietre E.V.

Le Pietre E.V.

   diAndrea Aiuppa     Sono rigeneratori di Energia Vitale (E.V.), sassi in cui il campo eterico è stato modificato tramite l’ingegneria energetica e l’alchimia interiore. Non sono uno strumento medico e terapeutico, bensì uno strumento energetico spirituale. Sono esseri viventi, la cui componente sottile, energetica e spirituale è costituita da energie universali coscienti ed evolute. Create e manifestate sul piano fisico per mezzo della Tecnica Alchemica Interiore (T.A.I.), sono uno strumento creato come supporto ad un lavoro Alchemico Interiore completo ed efficace[1], per il sostegno e per il mantenimento di uno stato di benessere generale e psico-fisico. Il cambiamento interiore generato dalla trasmutazione, dalla purificazione e da una trasformazione radicale necessita di molta energia, soprattutto se eseguito con costanza[2] . Per evitare disagi, fastidi sulle componenti umane interessate[3], è importante e utile intervenire in modi specifici per supportare adeguatamente tutto il lavoro. Ciò può essere realizzato utilizzando le Pietre Olistiche della Trasmutazione (P.O.T.) nelle varie versioni esistenti[4], come primo strumento[5], nonché con le Pietre E.V., che forniscono solo...

Read More

Posted by on Ott 14, 2013 in Esoterismo e conoscenza di sè, Informazione, Misteri, Natura, Scienza di Frontiera | 0 comments

Levitazione acustica:quando il potere del suono vince la gravità(e a dimostrarlo è la scienza!)

Levitazione acustica:
quando il potere del suono vince la gravità
(e a dimostrarlo è la scienza!)

    di Caterina Lenti   Fu Henry Kjellson, un ingegnere svedese costruttore d’aeroplani, a raccontare nel libro “The lost techniques”, la strabiliante esperienza del Dr Jale, il suo amico svedese che, avendo il privilegio di soggiornare in un lamastero tibetano, riuscì a documentare e filmare come i monaci riuscissero a sollevare massi pesantissimi e a spostarli a 250 metri d’altezza, utilizzando unicamente la levitazione acustica. Vide con i suoi occhi un fenomeno che per le leggi fisiche del tempo non poteva esistere: col solo suono di tamburi e trombe, i monaci riuscivano a sollevare grosse pietre di pesi differenti dal suolo che, arrivate a 250 metri più in alto, con l’aiuto di alcuni yachs, venivano poi ricevute e sistemate da altri monaci. Evidentemente essi hanno sfruttato un’enorme fonte di energia sconosciuta, ma la scienza ufficiale tolse di mezzo i filmati che furono ufficialmente confiscati e secretati dalla società inglese per cui l’uomo lavorava e ancora oggi sembrano essersi volatilizzati. Ma i tibetani non furono gli unici a conoscere...

Read More

Posted by on Set 24, 2013 in Alimentazione, Medicina naturale e alternativa, Natura, Piante, Salute e Benessere | 0 comments

Equiseto

Equiseto

  equisetum arvense           Nella Preistoria l’equiseto, che oggi si presenta come una piantina alta poche decine di cm, era un albero che raggiungeva l’altezza di alcuni metri, pur mantenendo le stesse caratteristiche. L’equiseto si chiama così in quanto somiglia, da pianta adulta, ad una coda di cavallo, significato della parola equisetum.L’equiseto era utilizzato nell’antichità per lucidare i legni ed i metalli per la ruvidezza delle sue foglie dovuta alla notevole quantità di silice contenuta. A tale scopo veniva anche commercializzato sotto forma di polvere finissima per forbire le casseruole e per pulire le delicate opere di legno o di metallo degli artigiani.Presso i contadini era in uso utilizzare la pianta anche in cucina come alimento di discreto potere nutritivo da sostituire carne e pesce. Allo scopo venivano bolliti nell’acqua i giovani germogli fertili e poi infarinati e cotti nell’olio, oppure venivano conservati e mangiati sotto forma di canditi all’aceto.     Nome Comune : equiseto.   Nome Botanico : equisetum arvense.   Famiglia : Equisetacee.   Descrizione pianta      Pianta :  pianta...

Read More

Posted by on Ago 17, 2013 in Energie Sottili, Natura, Salute e Benessere | 0 comments

Abbracciare gli Alberi migliora la Salute

Abbracciare gli Alberi migliora la Salute

      Abbracciare gli alberi, un’idea della “hippy generation” molto criticata, è stata adesso provata scientificamente. Contrariamente alle credenze popolari, toccare un albero rende più sani. In effetti non importa neppure toccare l’albero per star meglio, il solo essere nelle sue vicinanze ha lo stesso effetto. Di Matthew Silverstone In un libro pubblicato recentemente, “Blinded by Science” (www.blindedbyscience.co.uk) l’autore Matthew Silverstone, prova scientificamente che gli alberi migliorano molti aspetti della salute come: malattie mentali, disturbo di deficit di attenzione e iperattività (ADHD), livelli di concentrazione, tempi di reazione, depressione e diminuzione di emicrania. Innumerevoli studi hanno mostrato che i bambini mostrano effetti psicologici e fisiologici significativi in termini di salute e benessere quando interagiscono con le piante. Tali studi dimostrano che i bambini stanno meglio cognitivamente ed emotivamente in ambienti verdi e che giocano in modo più creativo se si trovano in aree verdi. Una indagine sulla salute pubblica che studiava l’associazione tra spazi verdi e salute mentale concludeva che “l’accessibilità a spazi verdi può significativamente contribuire alle...

Read More
Stop CISPA
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando sul link alla fine di questo messaggio. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Information
This website or third-party tools used in this make use of cookies required to operate and useful for the purposes described in the cookie policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy by clicking the link at the end of this message. By closing this banner, scrolling this page, clicking on a link or continuing navigation in any other way, you consent to the use of cookies.

Info
Login Website oder Tools von Drittanbietern in diesem verwenden Cookies erforderlich zu bedienen und nützlich für die in der Cookie-Politik beschriebenen Zwecke verwendet. Wenn Sie mehr erfahren oder sich von allen oder einigen Cookies möchten, finden Sie in der Cookie-Politik, indem Sie auf den Link am Ende dieser Nachricht. Durch Schließen dieses Banner, Scroll-Seite, Klick auf einen Link oder Weiterbildung Navigation auf andere Weise, die Sie die Verwendung von Cookies einverstanden.

Informations
Ce site ou outils tiers utilisés dans cette utilisation de marque de biscuits nécessaires à l'exploitation et utiles aux fins décrites dans la politique de cookie. Si vous voulez en savoir plus ou retirer de tout ou partie des cookies, consultez la politique des cookies en cliquant sur le lien à la fin de ce message. En fermant cette bannière, le défilement cette page, en cliquant sur un lien ou de continuer la navigation de toute autre manière, vous consentez à l'utilisation de cookies.

Información
Este sitio web, o herramientas de terceros utilizado en este hacer uso de las cookies necesarias para operar y útiles para los fines descritos en la política de cookies. Si desea obtener más información o optar por todas o algunas galletas, consulte la política de cookies haciendo clic en el enlace al final de este mensaje. Al cerrar esta bandera, el desplazamiento de esta página, haga clic en un enlace o continuar la navegación de cualquier otra manera, usted autoriza la utilización de cookies.

Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi