Pages Menu
TwitterRssFacebook
Categories Menu

Posted by on Mag 27, 2015 in Alchimia, Energie Sottili, Esoterismo e conoscenza di sè, Salute e Benessere, Spiritualità, Tradizioni

La Continenza Sessuale

 

continenza-sessuale

 

Che meraviglioso è fare l’amore!
Sì, però… fare l’amore, non sesso. Anche il sesso è piacevole, ma fare l’amore ci fa sentire migliori, più belli, più generosi e potenti- simili a degli dei. Non a caso si dice che, se l’amore è infinito, ciò che è impossibile diventa con facilità possibile.
Possiamo domandare: Qual è la differenza tra fare sesso e fare l’amore?
Sicuramente c’è una grande differenza che consiste nel provare amore. E’ stupendo amare e essere corrisposti, ma il massimo è fare l’amore. Ciò significa che quando manca l’amore, sebbene esista l’attrazione sessuale- è sesso, ma se esiste anche l’amore, il fatto di fare l’amore si trasforma in una meravigliosa realizzazione e diviene la culminazione dell’amore.
Tutti vogliamo amare ed essere amati, tutti vogliamo fare l’amore, in qualsiasi luogo, in qualsiasi momento, tutte le volte che sia possibile e perfino a qualsiasi età ma, evidentemente non con chiunque e in qualunque modo. Perché si può imparare persino a fare l’amore.
Ma la domanda è: Si può fare l’amore in qualsiasi luogo, in qualsiasi momento e che sia meraviglioso, incredibilmente bello e toccante? Ebbene sì, ciò è possibile e si realizza attraverso la continenza sessuale.
L’idea viene dall’oriente ed è stata applicata per molto tempo dagli addetti alla filosofia tantra hindù, dai taoisti cinesi e dai paesi vicini. Era, a quei tempi, un gran segreto della vita, come fare affinché crescesse l’amore e, attraverso il fare l’amore, essere felici e potenti. Giunta in occidente, questa pratica dell’amore- la continenza sessuale- ha conosciuto una rapida espansione, specialmente nelle ultime decadi.

Ma cos’è la continenza sessuale?
Significa, principalmente, nel caso dell’uomo, trattenere il seme nel corpo, senza eiaculazione o polluzioni, e nel caso della donna, la mancanza delle scariche esplosive specifiche durante l’orgasmo e la riduzione delle secrezioni mestruali.

Perché trattenere il seme? 
Fin dai tempi antichi, si è osservato che il seme che può eiaculare un uomo durante la sua vita è una quantità limitata, che in funzione della saggezza con la quale lo elimina, può essere presente nel suo corpo fino a età avanzata. Si conoscono esempi indiscussi di uomini che hanno continuato a essere fertili anche dopo i 100 anni. Spesso vediamo che la andropausa (il periodo di riposo sessuale al quale l’uomo è obbligato verso la fine della sua vita) si ritarda molto se l’uomo è stato più attento all’eliminazione della sua riserva seminale.
Così succede normalmente che, una volta terminata la riserva di sperma, diminuisca di molto la vitalità, la memoria, la creatività, la forza fisica e per questa persona diventa evidente che è iniziato il processo d’invecchiamento.

Coloro che sono stati saggi da questo punto di vista, sono coscienti della loro età solamente quando si guardano allo specchio e allora lo fanno senza preoccuparsi molto, perché si sentono ancora forti.
Se una donna pratica l’amore continente diventa più attraente e la sua bellezza e luminosità durano a volte anni.

Infatti, esiste una connessione molto diretta tra il potenziale sessuale presente nel corpo e la forza interiore di un uomo: si è costatato che tutti gli uomini o donne con grande forza interiore hanno anche un potenziale sessuale poderoso. Ma anche che uomini o donne forti, uomini o donne in carriera ( uomini d’affari, lider, politici, militari) che tuttavia non conoscono la continenza sessuale sono giunti ad avere solo relazioni sessuali molto scarse. Questi hanno scelto istintivamente l’astinenza- è vero, una soluzione parziale- perché hanno sentito che, tra il fare l’amore frequentemente senza continenza sessuale e la carriera, preferiscono la carriera.
Tuttavia, l’astinenza sessuale non è una soluzione, perché a volte gli uomini hanno la tendenza a perdere il loro potenziale sessuale nel sonno, attraverso le polluzioni notturne, e le donne tramite le secrezioni mestruali più abbondanti e più dolorose.
La conclusione è che il potenziale sessuale è come un dato fisiologico della nascita e può essere utilizzato più o meno in maniera saggia, consumandosi più rapidamente o più lentamente. In tal modo ci possiamo rendere conto del fatto che necessitiamo sapere come si può realizzare la continenza sessuale. Ma come è possibile fare l’amore senza eiaculazione o senza la scarica energetica esplosiva nel caso della donna?

Tutto comincia dal fatto accettato scientificamente che lo stato di orgasmo e l’eiaculazione nell’uomo (o la scarica specifica nella donna) non sono obbligatoriamente uniti l’uno all’altro.
Ci sono molte situazioni nelle quali l’orgasmo si vive pienamente senza che appaiano questi fenomeni fisiologici di scarica elettrica. Il mondo scientifico ha proposto e ha dimostrato, per spiegare questo fenomeno, la teoria della trasmutazione biologica della materia con energie basse, persino nel corpo umano. Ciò dimostra che lo sperma, nell’uomo, o certe sostanze e fluidi sessuali nella donna si possono trasformare in energia, con la conosciuta formula di Einstein, E= mc2, e questo persino nel corpo umano. Da questo calcolo risulta che questa energia è enorme e che rimane nel nostro corpo a differenti livelli, offrendoci i vantaggi sopra decritti. 

Non importa se abbiamo o meno tempo per leggere e verificare questo aspetto fisiologico eccezionale, la realtà è che esiste e lo possiamo scoprire direttamente, praticando noi stessi la continenza sessuale. La migliore risposta per gli scettici è vedere come funziona. Ne vale la pena!

Il fenomeno è conosciuto già da tempo e si è applicato molte volte in segreto. Così c’erano dei Re e leader che ne ricavavano carisma e potere personale. Sono esistiti cortigiani e uomini che volevano ottenere la gloria sessuale, impressionando così il partner con le loro capacità eccezionali. Ma sono esistiti anche molti che hanno agito con saggezza, intendendo questo potere della sessualità come un segreto valido per armonizzare la propria vita.

Ai nostri giorni, il conosciuto cantante rock Sting ha riconosciuto, dopo averci provato, che applicando la continenza sessuale, riesce a fare l’amore con sua moglie a volte persino per 8 ore, con una pausa per mangiare dopo 4 ore. Lui dice di avere ottenuto attraverso questo cammino risultati straordinari, e che il rapporto con la partner è molto più armonioso.

Raquel Welch, attrice eccezionalmente bella, ha praticato con gran successo la continenza nella coppia e ha riconosciuto che parte del suo incanto e della sua capacità di vivere armoniosamente la vita, la deve a questa pratica. 

Come si fa?
Ciò che si persegue è il controllo dell’energia sessuale, che si può dire che sia proporzionale all’intensità della sensazione erotica, e per controllo si intende, principalmente, l’impedire a tutti i costi l’eiaculazione nell’uomo e la scarica esplosiva nella donna. Per la donna, il controllo dell’energia sessuale o la continenza sessuale è, normalmente, facile da realizzare e poche volte necessita di un minimo di allenamento.

Generalmente, la donna deve evitare l’orgasmo con scariche energetiche, esplosive, che portano le energie verso il basso e generano spasmi uterini. La donna può dirigere mentalmente- l’energia del piacere- verso l’alto, espandendosi questa in onde piacevoli lungo l’intero corpo. 

In un’ altra maniera, tute le indicazioni seguenti sono valide sia per gli uomini che per le donne.
Realizzando dei preliminari minimo di 10 minuti, si attuano poi delle penetrazioni lente, dolci, assaporando l’incantesimo ineffabile dell’atto amoroso e la bellezza dell’essere amato, però stando attenti all’energia sessuale che si amplifica sempre di più. Sentiremo il piacere del processo di assorbimento delle secrezioni sessuali femminili dall’organo sessuale maschile, come anche lungo tutta la zona di contatto degli organi sessuali. La tensione erotica cresce sempre più e sentiamo di essere vicini al punto nel quale potrebbe avere luogo una scarica…

 

ADESSO E’ IL MOMENTO CHIAVE in cui dobbiamo:

  • fermarci;
  • rimanere immobili o interrompere bruscamente il contatto ( in funzione al nostro stato di eccitazione e alla nostra esperienza);
  • fermare la respirazione, nel pieno o nel vuoto;
  • contrarre forte lo sfintere anale (il muscolo che controlla coscientemente la defecazione);
  • contrarre forte lo sfintere urinario, come quando abbiamo bisogno di orinare e vogliamo impedirlo;
  • contraiamo forte il muscolo pube-coccigeo (questo muscolo si trova tra l’ano e il sesso);
  • contraiamo forte i muscoli alla base del pene e quelli della vagina e alla base del clitoride;

IN QUESTO MODO SI CONTRAE, PRATICAMENTE TUTTA LA ZONA PELVICA CHE VA DAL PENE (CLITORIDE nella donna) ALL’ANO;

  • contraiamo i pugni e le dita (senza esagerare);
  • contraiamo le natiche;
  •  mettiamo la lingua indietro, attaccata al palato (naturalmente senza inghiottirla);
  • con la mente visualizziamo intensamente l’esistenza di questa energia, nella zona inferiore del corpo, concentrata negli organi genitali e dirigiamola mentalmente nella parte superiore del corpo, sempre più su, lungo la colonna vertebrale; la concentreremo, preferibilmente, nel centro della fronte.

Tutte le azioni fisiche presentate fino ad ora hanno una grande efficacia, pero quando usiamo la mente fermamente concentrata, l’efficacia si amplifica molto; a volte, è possibile che solo con la mente, senza alcuna azione descritta sopra, si possa realizzare il controllo dell’energia sessuale.

Queste azioni si fanno tutte in una volta, con intensità massima o solamente alcune di queste, in funzione alla necessità e all’efficienza costatata, per 5-10 secondi o il tempo che vogliamo, fino a che la tensione sessuale sia diminuita a un livello accettabile, per poter continuare senza perdere il controllo dell’energia sessuale.
Dopo questo iniziamo di nuovo con la penetrazione, che sarà più o meno lenta a seconda della nostra capacità di poter controllare l’energia sessuale.
Se sentiamo che è necessario, possiamo persino rimanere immobili per un intervallo di tempo e realizzare movimenti solo quando sentiamo che diminuisce l’erezione, dopo possiamo fermare il movimento (mantenendo il contatto). Continuiamo a sentire il piacere del processo di assorbimento delle secrezioni sessuali femminili dall’organo maschile, così come da tutta la superficie di contatto degli organi sessuali.

Scopriamo un’allegria eccezionale, che non pensavamo di poter sentire, realizzando delle penetrazioni lente o rimanendo immobili (ma a contatto).
Le contrazioni descritte e la concentrazione mentale si possono realizzare, per periodi lunghi di tempo, senza fermare il movimento (quindi non solo nei momenti di crisi). Preveniamo in tal maniera l’apparizione della situazione nella quale ci avviciniamo vertiginosamente a un momento pericoloso dal punto di vista del controllo dell’energia sessuale.
Se l’uomo, tuttavia non ha valutato bene ed è arrivato al punto in cui non può fermare l’eiaculazione, una ultima possibilità è la manovra delle tre dita, che consiste nel premere molto forte con le punte delle tre dita di una mano l’uretra, nella zona tra l’ano e il sesso. Allo stesso tempo si manterranno le contrazioni descritte e la concentrazione mentale. In questo modo è possibile fermare l’eiaculazione o eliminare una quantità molto più piccola di sperma.
Il postludio è davvero necessario e si deve realizzare sempre. Poi si suggerisce che gli amanti si separino, a una distanza di minimo un kilometro, per almeno 3 ore. In questo modo, appare una polarizzazione speciale tra loro e nel seguente incontro si sentiranno attratti più fortemente l’uno all’altro.

Ci possiamo allenare per migliorare la nostra continenza sessuale realizzando per periodi lunghi e in maniera forte la contrazione dello sfintere anale, praticando la retrazione dell’addome e l’atto di orinare in modo frazionato. Quest’ultimo si può realizzare ogni volta che oriniamo, contraendo fermamente lo sfintere urinario e mantenendolo contratto per 1- 3 secondi, per poi continuare a orinare. 
La contrazione dello sfintere urinario e del muscolo pube- coccigeo, si può fare anche senza orinare (durante una attività quotidiana; ciò produce una sensazione di energizzazione molto piacevole nell’intero corpo. Procedendo così, arriveremo a sorprenderci della nostra capacità sessuale).

Non dobbiamo realizzare questo come uno sport, usando le nostre nuove capacità per impressionare le persone di sesso opposto con azioni prive di amore.
La continenza sessuale è uno strumento, una abilità attraverso la quale possiamo riempire la nostra vita e quella di chi amiamo. Attraverso azioni prive di amore, l’essere umano decade, consumando i regali e le capacità che ha scoperto di avere. Quindi facciamo l’amore solo se esiste amore. Amiamo per il massimo del tempo e con tute le nostre forze. D’ altra parte, persino la continenza sessuale è molto più facile da mantenere quando amiamo e siamo corrisposti.

UN PROCEDIMENTO ECCEZIONALE!
Dopo l’atto amoroso, per sentirci meglio o per rendere al meglio gli effetti dell’amore con continenza, si deve realizzare alcune volte il procedimento chiamato retrazione addominale.
Questo procedimento dinamizza molto la volontà, il coraggio nelle proprie forze, dona calma, lucidità. I suoi effetti speciali sono il miglioramento della continenza sessuale, l’eliminazione dell’eiaculazione precoce, l’eliminazione delle frustrazioni nel caso dell’astinenza sessuale.

 

Si realizza in questo modo:

  •  la posizione di esecuzione è in piedi, con il busto in avanti, con le mani sopra le ginocchia;
  • al principio della serie, respiriamo profondamente, e dopo, attraverso una respirazione ampia, cerchiamo di svuotare completamente i polmoni; attraverso una contrazione forte del diaframma, ritraiamo forte verso l’alto e indietro gli organi addominali, che hanno la tendenza ad attaccarsi alla colonna vertebrale; sebbene questa posizione possa sembrare insolita, il successo della tecnica dipende dall’ampiezza della retrazione degli organi addominali verso l’alto e indietro e dal tempo di mantenimento di questa; non ci dobbiamo preoccupare, perché sembra una posizione strana, ma ha solo effetti positivi;
  • durante la retrazione addominale ci concentriamo come nell’incontro amoroso, quando l’energia della zona inferiore dell’addome arriva alla parte superiore del corpo, al livello della testa, nella zona del centro della fronte;
  • alla fine della retrazione, rilassiamo il diaframma rilasciando gli organi addominali verso il basso; solo poi ispiriamo; segue una ritenzione su pieno leggera e cominciamo una nuova esecuzione immediatamente o dopo alcune respirazioni normali.

Per ottenere effetti visibili dobbiamo ripetere il procedimento della retrazione addominale, con intensità, tutti i giorni, minimo 30 volte. Si deve realizzare questa tecnica con lo stomaco vuoto. Questa tecnica ha poche controindicazioni (nei casi di ulcera, coliti, appendiciti, quando l’eiaculazione può essere dolorosa).

SE LA COPPIA E’ CONTINENTE, COME SI PUO’ PROCREARE?
Non c’è problema. Si può procreare e anche meglio di prima, eiaculare quando si vuole ma solo a tal fine. 
In questo caso gli effetti sull’essere umano non sono buoni, però non ha una grande importanza perché per procreare basta eiaculare solo una volta. Domandando a un uomo, quante volte ha eiaculato fino ai 43 anni, questo ha stimato circa 3000 volte. Ma per concepire un bambino è necessario eiaculare solo una volta. Quindi cosa succede le altre 2999 volte?

D’altra parte non ingannatevi praticando l’amore senza continenza con la idea che Dio ha detto che l’uomo deve procreare. Lui lo ha detto, ma non ha detto di farlo sempre, come fosse una meta permanente nella vita. C’è una misura per tutto, e dopo avere concepito i bambini che desideriamo, si può passare evidentemente alla pratica sistematica dell’amore con continenza sessuale. In tal modo la morale è soddisfatta pienamente e rimane da risolvere solo un problema: essere capaci di realizzare la continenza sessuale attiva.
Il termine continenza è, non per casualità, l’opposto di incontinenza, incriminato in tutti i vangeli e in molti testi sacri. La continenza sessuale, o in altre parole, la continenza carnale, si può realizzare attraverso l’astinenza, cosa molto rara, che implica la realizzazione di alcuni esercizi speciali o in modo attivo praticando con perseveranza l’amore con continenza sessuale, fatto che è perfettamente normale e preferibile. E questo perché la continenza sessuale ci permette di essere persone socievoli, integrate nella società, persone con una evoluzione positiva.

VALE LA PENA PRATICARE LA CONTINENZA SESSUALE?

Vediamo gli effetti che risultano praticando la continenza sessuale:

  • un numero enorme di orgasmi (sia nell’uomo che nella donna) e una amplificazione incredibile del piacere;
  • l’apparizione di uno stato insaziabile, di desiderio continuo tra i due, che non si stancano l’uno dell’altro;
  • la longevità della vita sessuale ;
  • rigenerazione e ringiovanimento;
  • tono vitale amplificato;
  • la scomparsa degli stati di fatica e sonnolenza dopo l’atto amoroso;
  • equilibrio psichico, la amplificazione della creatività, il risveglio dell’intelligenza;
  • l’amplificazione della bellezza personale, sia maschile che femminile;
  • un’importante riduzione delle secrezioni mestruali e dei fenomeni secondari in relazione con il ciclo;
  • offre la possibilità a molte donne di conoscere, infine, cos’è l’orgasmo (si sa che molte donne hanno bisogno di una stimolazione erotica di minimo 30 minuti e l’uomo termina a volte in 10 minuti);
  • aiuta, nel caso delle donne, la crescita armoniosa del seno. 

Ma oltre a tutto ciò, abbiamo la possibilità di scoprire noi stessi come esseri spirituali, con una conoscenza superiore dell’amore e della vita.

Fonte: link

 

 

 

Banner Hydro Filter

banner-728x203-ott-x-il-web

CIBO CRUDO

 Rimani in contatto con Noi!

Iscriviti alla Newsletter

Newsletter-250x242 - con angoli arrotondati

Utilizzando questo box ti iscriverai alle liste:

  • News articoli pubblicati: per ricevere nella tua casella di posta tutti gli articoli pubblicati su www.alberoalchemico.com
  • Eventi e Promozioni: per rimanere informati sugli eventi e sulle promozioni di Albero Alchemico A.S.D.

Per iscriverti solo ad una di queste liste, puoi utilizzare il box presente nella barra laterale destra della home page.

Stop CISPA
Visit Us On FacebookVisit Us On TwitterVisit Us On Google PlusCheck Our Feed

Informativa
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy cliccando sul link alla fine di questo messaggio. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Information
This website or third-party tools used in this make use of cookies required to operate and useful for the purposes described in the cookie policy. If you want to learn more or opt out of all or some cookies, see the cookie policy by clicking the link at the end of this message. By closing this banner, scrolling this page, clicking on a link or continuing navigation in any other way, you consent to the use of cookies.

Info
Login Website oder Tools von Drittanbietern in diesem verwenden Cookies erforderlich zu bedienen und nützlich für die in der Cookie-Politik beschriebenen Zwecke verwendet. Wenn Sie mehr erfahren oder sich von allen oder einigen Cookies möchten, finden Sie in der Cookie-Politik, indem Sie auf den Link am Ende dieser Nachricht. Durch Schließen dieses Banner, Scroll-Seite, Klick auf einen Link oder Weiterbildung Navigation auf andere Weise, die Sie die Verwendung von Cookies einverstanden.

Informations
Ce site ou outils tiers utilisés dans cette utilisation de marque de biscuits nécessaires à l'exploitation et utiles aux fins décrites dans la politique de cookie. Si vous voulez en savoir plus ou retirer de tout ou partie des cookies, consultez la politique des cookies en cliquant sur le lien à la fin de ce message. En fermant cette bannière, le défilement cette page, en cliquant sur un lien ou de continuer la navigation de toute autre manière, vous consentez à l'utilisation de cookies.

Información
Este sitio web, o herramientas de terceros utilizado en este hacer uso de las cookies necesarias para operar y útiles para los fines descritos en la política de cookies. Si desea obtener más información o optar por todas o algunas galletas, consulte la política de cookies haciendo clic en el enlace al final de este mensaje. Al cerrar esta bandera, el desplazamiento de esta página, haga clic en un enlace o continuar la navegación de cualquier otra manera, usted autoriza la utilización de cookies.

Cookie policy

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi